NIKE+ RUN CLUB

0922_NRC_SLP_FST0_mobile.jpg

ALIMENTAZIONE PRIMA DELLA GARA
I CONSIGLI DI SHALANE
Shalane Flanagan, campionessa di fondo, sa che l'alimentazione riveste un ruolo fondamentale per le prestazioni. Inoltre, sa che il cibo deve essere invitante. Di seguito, troverai i suoi deliziosi e nutrienti consigli sull'alimentazione da seguire in vista della tua prossima corsa.

RDM_MBL_01.jpg

"Da quando ho debuttato nel mezzofondo, passando poi alla mezza maratona e alla maratona, ho cominciato a comprendere sul serio il ruolo fondamentale dell'alimentazione sulle prestazioni", spiega la detentrice del record americano sui 10.000 metri Shalane Flanagan. "È importante quanto il sonno o il tempo che dedico alla corsa. Mangiare sano mi aiuta a recuperare, mi fa stare bene e mi dà una spinta in più in allenamento". Ma imparare a "mangiare sano" non è semplice come sembra. "Prima, ero vittima della convinzione di dover contare le calorie e consumare pochi grassi, quindi ho dovuto riprogrammare il mio modo di pensare", spiega Flanagan, che ammette di non essersi trovata a proprio agio in cucina in passato. Per questo, si è rivolta a Elyse Kopecky, sua compagna di running alla University of North Carolina di Chapel Hill, e chef diplomata presso il National Gourmet Institute for Health and Culinary Arts. Oggi, la maratoneta di livello mondiale, prepara regolarmente i propri pasti da sola, utilizzando cibi naturali, specialmente durante la stagione delle gare. "I runner devono alimentarsi correttamente per le corse lunghe consumando alimenti ricchi di principi nutritivi e grassi di alta qualità, anziché preoccuparsi di seguire le nuove diete di tendenza", spiega Kopecky. Recentemente, le due amiche hanno scritto a quattro mani un libro di ricette dedicate ai runner, "Run Fast, Eat Slow" [runfasteatslow.com] (autunno 2016, Rodale), che include molti dei piatti preferiti da Shalane per il pregara, compresi i tre che troverai di seguito. Tutti contengono una combinazione ottimale di carboidrati, proteine, grassi, vitamine, minerali e tutto il gusto di cui hai bisogno per dare sempre il massimo, chilometro dopo chilometro. Nota: non provare mai qualcosa di nuovo il giorno della gara (o la sera prima). Inizia a consumare questi pasti prima delle lunghe corse di allenamento per capire la reazione del corpo.

Foto delle ricette di
Alan Weiner (polpette e riso)
Elyse Kopecky (porridge)