NIKE+ RUN CLUB

0922_NRC_SLP_FST0_mobile.jpg

COME SCEGLIERE IL
PROGRAMMA DI ALLENAMENTO
PERFETTO PER TE

PickAPlan_MBL_01a.jpg

Quest'anno, non c'è niente che ti motiverà a correre di più come iscriversi a una gara, prefiggersi un obiettivo e seguire un programma di allenamento che ti aiuterà a raggiungere i tuoi traguardi personali. Tuttavia, con una miriade di eventi e risorse a disposizione, capire quale distanza percorrere e quale programma seguire può sembrare una scelta difficile. Per questo, abbiamo chiesto ai nostri coach NRC di spiegarcelo meglio.

RAN_MBL_02.png

1. VALUTA IL TUO LIVELLO DI FORMA ATTUALE.
Conoscere la tua velocità e la tua distanza massima attuali ti aiuterà a determinare gli obiettivi da raggiungere per l'allenamento. Ad esempio, se in due settimane percorri soltanto 3 km, iscriversi a una 10K prevista per il mese successivo forse non è una buona idea. Il tuo obiettivo principale dovrebbe essere quello di stabilire un programma da seguire che ti conduca al successo, per poi raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi e risultati eccellenti in futuro. Ogni Recovery run ti offre la possibilità di valutare la tua forma fisica. Monitora la tua andatura e poi utilizza la tabella del ritmo NRC per determinare in quale intervallo rientra la tua corsa e quale velocità si adatta meglio a uno sforzo specifico. Sfrutta queste informazioni per definire un obiettivo personale ambizioso, ma realistico.

RAN_MBL_02.png

2. INIZIA SEMPRE DAL TUO OBIETTIVO PIÙ IMPORTANTE E COMINCIA DALLE BASI PER RAGGIUNGERLO.
Chiedi a te stesso "Cosa voglio fare?". Puoi diventare più veloce e e correre una maratona. Puoi correre più a lungo e competere in una 5K. Puoi diventare più veloce e correre più a lungo, senza iscriverti a nessuna gara! A te la scelta. Una volta stabilito il tuo obiettivo, devi valutare in modo realistico cosa ti serve per raggiungerlo, a livello fisico e mentale. Quindi, trova un programma di allenamento che ti permetta di percorrere la distanza tra il punto A e il punto B nell'intervallo di tempo richiesto. Durante l'allenamento, definisci traguardi intermedi da raggiungere (altre gare, allenamenti specifici, ecc.) per assicurarti di essere sulla buona strada. Puoi correre una 5K per prepararti a una maratona o una Tempo run in vista di una 5K.

RAN_MBL_02.png

3. COSTANZA, FLESSIBILITÀ E DIVERTIMENTO
Non pensare a te stesso come a un maratoneta o a un podista di 5K e 10K. Sei un runner. Vuol dire che corri. E che puoi allenarti per una maratona, una 5K o una gara indoor su pista. Significa che puoi dominare la strada o i sentieri. E anche che non devi necessariamente allenarti per una gara vera e propria. Correre può essere anche solo un modo per scaricare la mente, diventare più forte o recuperare. Quindi, non lasciare che un tempo o una gara siano l'unica motivazione che ti spinge a iniziare. Assicurati che il programma della gara o gli obiettivi che ti sei prefissato non siano solo ambiziosi, ma anche divertenti. Se vuoi diventare una versione migliore di te e raggiungere obiettivi importanti lungo il percorso, allora il viaggio da intraprendere dovrà appassionarti sul serio.

HIT_MBL_02.jpg
FT_DSK_02.png

INCONTRA I COACH Per trovare ispirazione, motivazione e consigli sul running, segui questi coach NRC su Instagram.

nrc-london-coach-becs-gentry-640x640.jpg

BECS GENTRY, COACH NRC, LONDRA

nrc-berlin-coach-jan-fitschen-640x640.jpg

JAN FITSCHEN, COACH NRC, BERLINO

nrc-barcelona-coach-nacho-caceres-640x640.jpg

NACHO CÁCERES, COACH NRC BARCELLONA

nrc-amsterdam-coach-jay-breidel-640x640.jpg

JAY BREIDEL, COACH NRC, AMSTERDAM