READY SET GO

EVG_Header_NRC_v02_M01.jpg
NikeDigital_RN_RSG_Run5_P1.jpg

CORSA 5:
AFFRONTA LA SALITA
SEI A METÀ DELLA SFIDA DA 10 CORSE. OTTIMO LAVORO.

NikeDigital_RN_RSG_Run1_P2_WhatToExpect_ICON.jpg

COSA ASPETTARTI Correre in salita o su qualsiasi altro tipo di pendenza ti aiuta a diventare un runner più forte. Non c'è altro da aggiungere. Non solo mette alla prova il sistema cardiovascolare, ma rinforza anche i glutei e ti aiuta a correre in modo più efficiente.

NikeDigital_RN_RSG_Run1_P3_Workout_ICON.jpg

ALLENAMENTO Corri in salita il più velocemente possibile su una collina, su gradini o su una pendenza di entità moderata, quindi ritorna al punto di partenza a un ritmo sciolto. Ripeti 4 volte. Cerca di correre in salita almeno per 30 secondi. Un incoraggiamento (o un "cinque" dal tuo compagno di allenamento) alla fine di ogni salita non è obbligatorio, ma è altamente consigliato.

NikeDigital_RN_RSG_Run1_P4_Tip_ICON.jpg

SUGGERIMENTO Quando corri in salita, non piegarti eccessivamente in avanti. Basta inclinarti leggermente con il mento più proteso in avanti rispetto al busto. Fai falcate più brevi per non affaticare troppo i quadricipiti e mantieni un ritmo rapido sfruttando le braccia per darti il giusto slancio. In discesa, concentrati sul controllo del respiro e sulla diminuzione del battito cardiaco.